Risparmiare denaro facilmente e senza impegno!

Lo dice il mio slogan e qui lo ribadisco: amo viaggiare… ma sono una povera squattrinata!
E ciò, col tempo, mi ha portato a mettere in atto tattiche per risparmiare denaro senza sforzo, e senza che ciò pesasse sulla mia vita di tutti i giorni o sul mio budget mensile.
In questo articolo vi svelerò quindi alcuni metodi che ho messo a punto negli anni per riuscire a tirar su quel gruzzoletto per permettermi di fare qualche viaggetto (passatemi la rima involontaria).

Questi metodi possono essere divisi in 3 categorie:
– metodi che consentono un sostanzioso accumulo di denaro;
– metodi che consentono un piccolo accumulo di denaro;
– metodi della dea bendata.

Tra i metodi che consentono un sostanzioso accumulo di denaro troviamo:

abundance bank banking banknotes
Photo by Pixabay on Pexels.com

-Lavori estivi: è il metodo più comune e famoso, ed anche quello che ti permette di guadagnare buone somme di denaro. E’ inoltre un buon compromesso per chi, come me, studia e non può ancora cercare un lavoro stabile.
Lavorare d’estate è sicuramente un sacrificio, ma diventa un piacere se si pensa al “bene superiore” per il quale lo si fa. Io personalmente, già da qualche anno lavoro durante la stagione estiva per uno o due mesi e metto da parte quasi tutto il guadagnato;
Lavori part-time: a chi volesse godersi la bella stagione consiglio invece di affidarsi a lavori part-time come il dog sitting, il babysitting, il doposcuola o le ripetizioni. Sono infatti tutti lavori che non richiedono un grande investimento di tempo e che danno molta libertà decisionale. Per tutte queste categorie di lavoro esistono siti internet molto competenti ai quali registrarsi che hanno il vantaggio di mettere in relazione richiedenti e offerenti del servizio (vedi dogbuddy.com per il dog sitting, o lecicogne.net per il babysitting). Inoltre lavorando attraverso queste piattaforme si ha trasparenza nei pagamenti e copertura assicurativa per chi presta il servizio (ad esempio con i siti di dog sitting sei coperto nel caso in cui il cane che accudisci morde un passante). Lo svantaggio di questi siti è che nei piccoli centri cittadini raramente si trovano richieste on-line, in tal caso il passaparola tra conoscenti può aiutare comunque a trovare lavoro;
metodo del risparmio: è un escamotage che uso, il quale consiste nel mettere da parte un tot di denaro al mese. Parlo qui di piccole somme, tipo €10/20, che sottraggo dal mio budget mensile, e che decido poi di usare quando voglio affrontare spese che mi stanno a cuore (che nel mio caso sono quasi sempre viaggi);
metodo della divisione: consiste semplicemente nel dividere in due parti, una da poter spendere e l’altra da conservare per la mia prossima destinazione, i soldi che mi vengono regalati da amici e parenti in occasioni particolari, come il mio compleanno, Natale, Pasqua ecc.

Tra i metodi che consentono un piccolo accumulo di denaro troviamo:

pile of gold round coins
Photo by Pixabay on Pexels.com

metodo del second-hand: consiste nel vendere oggetti e vestiti che non si usano più. Io uso l’app depop, che sarebbe un grande mercatino stile instagram, in rete, dove si può vendere ed acquistare tutto ciò che non si usa più. E’ ottima come app, ed anche la più utilizzata, quindi vi consiglio di scegliere questa se doveste voler iniziare a vendere quello che non usate più (ah, lascio qui il mio contatto depop se a qualcuno dovesse interessare: https://www.depop.com/fedec__/ );
metodo dei cecetti: da tempo ho l’abitudine di togliere dal portafogli le monete da 1/2/5 cent e le metto in un salvadanaio che decido di rompere nel momento più opportuno (per chi se lo stesse chiedendo, queste monete si possono cambiare in qualunque negozio di alimentari, con annessa faccia adorante del commesso di turno che grazie a tutte le monetine non avrà più problemi nel dare il resto ai clienti). Si chiama “dei cecetti” perché è il nome che dalle mie parti si usa per indicare le suddette monetine di bronzo;
metodo della cifra tonda: consiste nel mettere da parte i soldi restanti di una spesa per arrivare alla cifra tonda (faccio un esempio per chiarirvi le idee: se spendo €7,50, allora metto da parte i 50cent che mi mancano per arrivare alla cifra tonda di €8; se spendo €3,78 allora metto da parte i 22cent restanti per arrivare alla cifra tonda di €4).
E’ importante qui ricordarsi delle spese affrontate durante la giornata, ed ecco che per i più smemorati vengono in aiuto app per cellulare che fungono da portafogli 2.0 perché memorizzano le uscite giornaliere.
metodo dell’attenzione: consiste nel prestare attenzione al retro delle monete da €2. Non tutti sanno infatti che periodicamente vengono coniate tirature limitate di monete da €2 commemorative le quali vendute nel mercato della numismatica possono valere dai €2,50 fino ai €30/40.

Infine nei metodi della dea bendata, come si può dedurre dal nome, si gioca con la fortuna. Non c’è quindi alcuna garanzia di guadagno… ma tentar non nuoce!

photo of maneki neko figurine
Photo by Miguel Á. Padriñán on Pexels.com

L’unico metodo di questa categoria è quello del gratta e vinci. Io ho infatti da qualche tempo deciso di investire €2 al mese nell’acquisto di un gratta e vinci. L’eventuale vittoria va tutta a finanziare il prossimo viaggio in programma.
Per chi invece fosse appassionato di sport la variante è quella di giocare una schedina al mese.
Inutile dirvi che non ho mai vinto né comprando i gratta e vinci né tanto meno giocando schedine! Evidentemente sto antipatica a quella baldracca della fortuna!

E con questo ho concluso. Spero di esservi stata utile rivelandovi i miei metodi per risparmiare denaro in modo semplice ed efficace.
E voi? Avete metodi alternativi per risparmiare soldi? Rivelate i vostri segreti nei commenti, non siate egoisti!
Un saluto, ci vediamo al prossimo articolo,
xo Federica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...